La gestione dei turni


GUARDA IL VIDEO

Creazione e modifica dei turni di lavoro

Con TurnManager sarà quindi possibile creare un numero di turni pressoché illimitato impostandone l'ora di inizio (anche il minuto se necessario) e l'ora di fine (anche il minuto se necessario).

In caso di turni che prevedano una pausa di alcuni minuti o una pausa pranzo, pensiamo ad esempio al turno che si effettua di mattina e di pomeriggio con la classica pausa di tre ore, sarà possibile impostare 2 intervalli di tempo per comunicare al software qual è l'effettivo orario retribuito (ad esempio impostando 09:00-13:00 e 16:00-20:00 otterremo un turno lavorativo di 8 ore con una pausa di 3 che si espleta nell'arco di tempo che va dalle nove di mattina alle otto di sera.)

Un corretto inserimento dei dati relativi ai turni di lavoro consentirà al software di calcolare esattamente il lavorato settimanale/mensile per ciascun dipendente e successivi interventi manuali sul tabellone turni potranno completare il lavoro ottimizzandone il risultato.